La Fede Bahá'í a Lecce - Comunità Bahá'í del Salento

Bahaisalento-anno-175-Era-Bahai
Vai ai contenuti

La Dichiarazione del Báb - 23 maggio 1844

23 maggio 1844 - LA DICHIARAZIONE DEL BÁB
Sono trascorsi centosettatre anni da quando l’inventore e pittore statunitense Samuel Finley Breese Morse (Charleston 1791 – Poughkeepsie 1872) lanciò dal Palazzo del Campidoglio in Washington (diretto al quartiere generale delle Ferrovie B&O di Baltimora) il primo messaggio telegrafico, in punti e linee. “Ciò che Dio ha scritto” - “What hath God written” erano le parole contenute in quel primo telegramma della storia, trasmesso il 24 maggio del 1844.

Bicentinario della nascita di Bahá'u'lláh - Risoluzione del consiglio comunale di Cambridge

Risoluzione del consiglio comunale di Cambridge: "Ieri sera il Consiglio Comunale di Cambridge ha approvato una risoluzione che onora il Bicentenario della nascita del Fondatore della Fede Bahá’í.
DELIBERA: che la città di Cambridge, in riconoscimento del significato di questo bicentenario, esorti tutti i cittadini a lavorare per la realizzazione dei principi della pace, della giustizia e della solidarietà umana promossa da Bahá'u'lláh.
Torna ai contenuti